RIQUALIFICAZIONE URBANA E AMBIENTALE DEL CASTELLO CARAVITA E DELL’INTORNO URBANO

Luogo d’intervento: Castello Caravita e intorno urbano , Sirignano (Av)

Committente: Comune di Sirignano (Av)

Progetto: 2003- 2013

Realizzazione: 2016-2017

Progettisti: Pasquale Miano (Capogruppo); Nicola Braccolino; Antonio De Rosa; Patrizia Porritiello; Adriana Sbarra ; Eugenio Certosino

Stato: Ultimato

Il Palazzo Caravita di Sirignano e l’annesso giardino si configurano come una grande insula monumentale interclusa nelle maglie del tessuto urbano storico di Sirignano, un brano urbano molto significativo per lungo tempo lasciato all’abbandono e all’incuria.
L’intervento di restauro del Palazzo consiste in opere architettoniche, strutturali e impiantistiche, che interessano l’intero manufatto prevedendo la rifunzionalizzazione di tutti gli spazi dell’edificio e la riconfigurazione del giardino.
La nuova organizzazione funzionale di Palazzo Caravita prevede sale espositive al piano terra, aule, sale riunioni e biblioteca comunale al primo piano, una piccola foresteria, aule didattiche al secondo livello e un giardino attrezzato nell’intorno urbano, eventualmente utilizzabile per spettacoli ed eventi all’aperto.
Le nuove destinazioni sono ampiamente compatibili con la creazione di spazi per la collettività, quali una cittadella universitaria e un centro di ricerca.
Di queste destinazioni, si è verificata la piena capacità di adattamento alla struttura architettonica preesistente, senza introdurre alcuna modifica degli spazi interni, anzi ricostituendone in molti casi l’integrità attraverso l’eliminazione delle aggiunte improprie.
Gli ambienti delle torri sono destinati a locali di lettura e per l’intrattenimento.

Related Projects

Start typing and press Enter to search