Rifunzionalizzazione dell’Ala Ovest del Complesso Aragonese.

Luogo d’intervento: Comune di Santa Maria a Vico (CE)

Committente: Comune di Santa Maria a Vico (CE)

Progetto: 2019-2020

Progettisti: Pasquale Miano (Capogruppo); Eugenio Certosino; Giuseppe Ruocco; Mariachiara Rinaldi, Veronica De Falco; Federica Sommella

Team
Strutture: Studio Miano, Nicola Chiumiento, Giovanni Chiumiento
Impianti: Gianpiero Rasulo, Antonio Volpe

Antincendio: Donatella de Silva

Allestimenti: Bruna Sigillo, Alessandra Miano

Stato: Approvato

Il Progetto Definitivo innesta un processo di riqualificazione e rifunzionalizzazione dell’Ala Ovest del Complesso Aragonese sulla antica Via Appia mediante interventi che coinvolgono anche gli spazi aperti che vi gravitano intorno, ristabilendo una diretta connessione con il monumentale convento cinquecentesco, la Basilica dell’Assunta e l’intero centro storico Calzaretti di Santa Maria a Vico.

L’obiettivo è di trasformare l’Ala Ovest in un edificio polifunzionale che abbia le caratteristiche energetiche di tipo Nzeb, con consumo energetico pari a zero. L’edificio ospita la sede della Protezione Civile, nuovi uffici comunali, una torre della biblioteca comunale che potrà accogliere l’inestimabile patrimonio librario dei Padri Oblati e un nuovo museo civico. La trasformazione in nuovo polo attrattore della vita pubblica e culturale di Santa Maria a Vico è completata mediante l’allestimento di un museo multimediale dell’Appia negli ambienti delle cantine del convento da restaurare, la realizzazione di un ingresso da via del Parco Aragonese e il ridisegno dell’ampio cortile di ingresso dall’Appia.

Related Projects

Start typing and press Enter to search