Centro Diurno per anziani e fasce deboli, Sasso di Castalda ( PZ)

Luogo d’intervento: Comune di Sasso di Castalda (PZ)

Committente: Comune di Sasso di Castalda (PZ)

Progetto: 2007

Realizzazione: 2016

Progettisti: Pasquale Miano ; Michele Curto ; Angelo Tofalo ; Eugenio Certosino;. Patrizia Porritiello

Stato: Ultimato

Il nuovo Centro Diurno a Sasso di Castalda si inserisce in un più ampio e articolato progetto di realizzazione di spazi assistenziali e sportivi nell’area di Via Aia la Croce, all’ingresso del piccolo centro.
Il progetto del Centro Diurno nasce dall’idea di uno spazio di reinsediamento e di socializzazione ed incontro di anziani e fasce deboli nel centro urbano.
Il nuovo Centro Diurno sarà dotato di un ampio spazio, sistemato con sedute e alberi che fungerà anche da ingresso all’intero complesso architettonico.
Gli elementi architettonici si sviluppano in una precisa articolazione planovolumetrica vale a dire: il volume trasversale, il volume longitudinale a due livelli che si sviluppa in direzione ortogonale rispetto a quello precedente; lo spazio filtro inteso come riempimento tra i suddetti ambiti che accoglie la funzione di mensa.
Al piano terra dell’edificio sono collocate le funzioni di reception, con due ampi locali polifunzionali e bar; mensa con cucina e spogliatoi del personale; servizi igienici; centrale termica; ambulatorio e uffici con relativi servizi.
Al primo piano si collocano altresì: una sala per riunioni e conferenze con annesso laboratorio per lo studio; i laboratori per le attività artigianali e per le attività delle manualità femminili.

Related Projects

Start typing and press Enter to search